Seleziona una pagina

Superata la positività al Covid-19 che lo ha costretto a saltare il Gp di Teruel, Riccardo Rossi si appresta ad affrontare il terzultimo impegno stagionale di Moto3. Al circuito “Ricardo Tormo” di Cheste, nei pressi di Valencia, il centauro genovese è chiamato ad nuova e importante prova valida per il Gran Premio d’Europa. Le avversità fisiche sono state superate, ora non resta che rituffarsi in sella alla Ktm nelle contese in pista.
Il pilota ligure nella classifica mondiale soggiorna al 25° posto con cinque punti in tasca, di cui tre racimolati al Gp di San Marino e della Riviera di Rimini e due acquisiti a Le Mans in Francia.
L’alfiere del Boe Skull Rider Facile Energy assaggerà il circuito spagnolo a partire da venerdì mattina con le Fp1 (ore 10), poi al pomeriggio scatteranno le seconde prove libere alle 13.45. Sabato alle 10 sono in programma le Fp3 che faranno da apripista alle qualifiche pomeridiane. La Q1 inizierà alle 13.15 e sarà fondamentale per il numero 54 cercare la via per accedere alla Q2 al fine di ottenere un miglior piazzamento in griglia. Il warm-up delle 9 di domenica precederà il Gp d’Europa previsto alle 11. La diretta televisiva integrale sarà visibile sia su Sky Sport MotoGp che su Dazn, mentre sul canale Tv8 in chiaro è prevista la sintesi delle qualifiche dall