Seleziona una pagina

Si è disputato questo week-end il Grande Prémio do Algarve MotoGP classe Moto 3, in cui è impegnato il giovane pilota ligure Riccardo Rossi. Nelle sessioni di prove libere del venerdì e del sabato mattina sul saliscendi portoghese, il pilota ligure ha lavorato molto sulla sua KTM, migliorandosi ad ogni turno. Nella classifica riepilogativa Riccardo ha fermato il cronometro sul 1’48.618, tempo non sufficiente per accedere direttamente alla Q2.Nelle qualifiche disputate nel sabato pomeriggio Rossi non ha trovare il guizzo ed ha fatto segnare il tempo in 1’49.042 che gli è valsa la settima fila. Buona la partenza dalla ventesima casella per Riccardo Rossi, che si è ritrovato invischiato nel traffico delle retrovie. Nel proseguo della gara il pilota Genovese ha trovato il suo ritmo, facendo segnare il suo miglior giro nella settima tornata. Riccardo ha battagliato nel gruppo per la zona punti ma è transitato diciottesimo sotto la bandiera a scacchi.Il prossimo ed ultimo appuntamento del campionato mondiale Moto3, sarà il prossimo week-end nel tracciato di Valencia.
Grande Prémio Do Algarve Campionato mondiale Moto3Qualifiche: 1) GARCIA (Gasgas)  – 2) MCPHEE (Honda) – 3) FERNANDEZ (Husqvarna)   …. 20) ROSSI (KTM)Gara: 1) ACOSTA (KTM) – 2) MIGNO (HONDA) – 3) ANTONELLI (KTM) … 18) ROSSI (KTM)

Riccardo Rossi: “Era molto difficile oggi, ho faticato tutto il weekend a trovare il mio passo. Oggi in gara mentre stavo cercando di diminuire il distacco dal gruppo che mi precedeva, sono riuscito a fare il mio miglior giro veloce del week-end (1.47.879), il nono miglior tempo in gara. Ho lottato per raggiungere la zona punti ma nel finale non ne avevo più. Ora ci concentriamo per Valencia una pista che mi piace molto. Ringrazio il mio team e gli sponsor che mi sostengono sempre”