Seleziona una pagina

Nel week-end si è disputato Gran Premi Monster Energy de Catalunya, settimo appuntamento stagionale del Mondiale Moto3 in cui è impegnato il giovane pilota Riccardo Rossi. Nei turni delle prove libere del venerdì e del sabato mattina il pilota ligure ha lavorato alla messa a punto della propria moto, migliorandosi costantemente senza tuttavia centrare l’ingresso diretto alle Q2. Nelle qualifiche che si sono disputate nel soleggiato primo pomeriggio del sabato, Riccardo Rossi si è confermato in grande crescita, con un giro finale in 1’49.000 ha conquistato l’accesso alle Q2. Nell’ultimo e decisivo turno di qualifiche il giovane pilota ligure ha fermato il cronometro sul tempo di 1’48.552 che gli ha valso la decima casella in griglia di partenza. La gara si è disputata come di consueto nella tarda mattina, sotto un pallido sole estivo. Purtroppo nel giro di allineamento il giovane pilota KTM, ha allargato eccessivamente la curva ed è finito fuori traiettoria scivolando a terra, compromettendo anzitempo la sua prova. Il prossimo appuntamento con il campionato mondiale Moto3 è fissato per il weekend del 18,19 e 20 Giugno, in occasione del Liqui Moly Motorrad Grand Prix Deutschland 

Gran Premi Monster Energy de Catalunya – Campionato mondiale Moto3

Qualifiche: 1) RODRIGO (HONDA) – 2) ALCOBA (HONDA) – 3) ANTONELLI (KTM) – 4) … 10) ROSSI (KTM)

Gara: 1) GARCIA (GASGAS)- 2) ALCOBA (HONDA) – 3) ONCU …. OUT) ROSSI (KTM)

Riccardo Rossi: “ Non c’è molto da dire! Avremmo potuto fare bene ma purtroppo nel giro di riscaldamento andavamo lenti, sono entrato un po’ largo e mi si è chiuso l’anteriore. Una caduta sciocca! Mi dispiace un sacco soprattutto per il mio team e gli sponsor.”