Seleziona una pagina

Clima (avverso) assoluto protagonista di questa seconda giornata di azione a Phillip Island, splendido scenario del 16º appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP. Riccardo Rossi ha sofferto il forte vento e in particolare questa mattina, ha optato per una scelta conservativa, in pista per soli 9 giri.
 
In qualifica Riccardo Rossi ha dovuto affrontare una Q1 che non si è fatta mancare nulla: olio in pista a metà sessione e conseguente bandiera rossa, pioggia e vento… La scelta di una moto in assetto da bagnato non ha premiato l’italiano con la pista che si asciugata troppo velocemente e domani il numero 54 partirà addirittura dalla 25ª posizione.

25º – RICCARDO ROSSI #54 

“È stata una giornata particolare caratterizzata da tantissimo vento oggi in mattinata. Poi in Q1 è successo di tutto: prima asciutto, poi olio in pista, poi pista bagnata. Quando siamo rientrati dopo la bandiera rossa con assetto da bagnato, il tracciato si è asciugato molto velocemente ed è stato impossibile giocarsi la Q2”.